Ten years of my life

Matt Haughey, noto per essere il fondatore del mitico Metafilter, vara un nuovo progetto dal nome evocativo di Ten Years of My Life. L’idea è molto semplice: pubblicare una foto al giorno per i prossimi dieci anni. Nelle parole di Matt:

Qualche settimana fa ho realizzato quanto tutto stesse iniziando a cambiare velocemente dopo aver compiuto 30 anni, e quanto mi manca l’abitudine di scattare foto quotidiane. Ho deciso di farlo per i prossimi dieci anni per due ragioni. Anche se sembra un grande lavoro, in fondo sono solo 3650 immagini, e ne ho scattate sicuramente molte di più soltanto nell’ultimo anno. Poi, nei prossimi dieci anni, dai miei 31 anni a quando ne compirò 41, mi aspetto di assistere a un gran numero di cambiamenti epocali, e mi piacerebbe avere un modo per ricordarli.

Via Boingboing.

4 Comments

Add yours

  1. Ma io le ho gi&#224 viste queste foto qui, era per la precisione una famiglia, si una famiglia postata da Webgol, ora mi &#232 venuto in mente.Vado a vedere se la ritrovo.
    Qualcosa di inquietante a dire il vero

  2. Andr&#233 Bazin, Che cosa &#232 il cinema, pagg.8-9:
    "L’immagine pu&#242 essere sfuocata, deformata, scolorita, senza valore documentario, ma essa proviene attraverso la sua genesi dall’ontologia del modello; essa &#232 il modello. di qui il fascino delle fotografie d’album. Quelle ombre grige o seppia, fantomatiche, quasi illegibili, non sono pi&#249 i tradizionali ritratti di famiglia, sono la presenza inquietante di vite arrestate nella loro durata, liberate dal loro destino non dal prestigio dell’arte ma dalla virt&#249 di un meccanismo impassibile; la fotografia infatti non crea eternit&#224, come l’arte, ma imbalsama il tempo, lo sottrae solamente alla sua corruzione."

  3. Questo: http://www.c71123.com/daily
    L’avevi visto? E’ da un po’ che va avanti, ma sospetto che ci sia del gran riciclo…

Rispondi a Manlio Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *