Da che parte comincio?

Dovrei fare settantaduemila cose, ma non so da che parte cominciare. IVA, tasse, bollette arretrate, assicurazioni scadute… e stipendio saltato. Duemila siti personali senza capo nè coda, pieni di prove di idee abbozzate e lasciate lì. Tre computer (due desktop e un portatile) da ripulire, riformattare, piallare.. Almeno due stanze di casa da riordinare completamente. Una società che non so più che faccia ha. Progetti, intuizioni, idee… e nessuna fondamenta per edificarle. C’è una sola cosa che vorrei fare: riformattare la mia vita e ripartire da capo, perchè l’energia c’è (e sono fortunato, in questo), la voglia pure, è solo che davvero non so da che parte incominciare. Ecco, adessomi servirebbe un consulente globale, uno di quei personaggi che le aziende pagano fior di milioni per riorganizzare, risistemare, ripulire… In mancanza di ciò, c’è mica qualcuno che passa da queste parti con un buon consiglio? Ho tempo fino al 31 Agosto, altrimenti il treno parte e io rimango qui sulla banchina, a cercare di riordinare la valigia che mi è esplosa mentre cercavo di acchiapparlo al volo.

1 Comment

Add yours

  1. ANNACARLOTTABRUNO

    Gennaio 13, 2004 — 2:47 pm

    sono nella stessa tua situazione, ho macinato e corso tanto ora non mi va pi&#249 di fare l’ipocrita solo per piacere agli altri, e vendere contratti miliardari, voglio fare la casalinga di lusso. CHIEDO TROPPO? CIAO UNA CHE NON VUOLE FARE PIU’ NULLA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.