Cantare…. sognare….

Bum. Riapro il mio blog, che non è mai stato ufficialmente chiuso, ma in effetti è come se, vista la latitanza di quasi un mese. Un mese in cui non mi sono mosso di casa, per questioni contingenti e cotangenti, un mese in cui soprattutto si è sofferto il caldo, ma un mese in cui ne sono successe parecchie, belle, brutte, antipatiche, noiose, commoventi. Umane, insomma, con tutto quel che ne consegue. Ne esco a pezzi anche se riposato, intero anche se stanchissimo, insomma pronto ad affrontare un mese di Settembre che si preannuncia senza pietà per varie ragioni.

Ma vi dirò, finchè c’è tempesta si è vivi.

Per ora la questione più calda: sto traducendo per l’Italia il nuovo, attesissimo libro di Zeldman , “Designing with web standards”, un libro solido ancorchè non urlato, scritto da un uomo che mal tollera lassismo, idiozia e rigidismo, a cui sceglie di contrapporre un fermo e radicale buonsenso, di cui si sente un grande bisogno. Insomma un bel libro, e una bella responsabilità per me.
A presto, sono tornato.

6 Comments

Add yours

  1. Bentornato! sentivo la tua mancanza!

  2. Parli cosi’ bene di Zeldman che viene il sospetto tu abbia una percentuale sulle vendite dell’edizione italiana 😉 Scherzo, ovviamente… Lo leggero’ con interesse indossando la tshirt "Fuck Jakob Nielsen" comprata su pixeltees.com 🙂
    Bentornato!

  3. Buon lavoro comunque e ovunque.

  4. Cos’ per curiosit&#224, per chi lo stai traducendo lo Zeldman?

  5. Ciao. Ti posso chiedere da quale casa editrice e quando sar&#224 pubblicata la traduzione di Zeldman?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.