Blogfester

Devi guardarti allo specchio e ammettere di aver sbagliato, perchè ancora una volta hai tagliato la vita con l’accetta segnando sulla lavagna le cose buone da una parte e quelle cattive dall’altra, anche se non lo vorresti fare mai. Lo sai, lo fai perchè è più facile, perchè a volte hai bisogno di segnare dei confini netti, perchè altrimenti ogni cosa ha sempre una sua spiegazione, un suo senso, una sua complessità, ed è una fatica enorme camminare in equilibrio sui significati delle cose.

Lassù, sotto una pioggia incessante, c’erano uomini e donne come te, che cercano faticosamente un percorso diverso da quello già scritto, e, nel cercarlo, corrono e barcollano, sorridono e imprecano, combattono e si difendono, amano, o fanno del male a se stessi e agli altri.

Scelgono, e per questo, come te, sbagliano continuamente.

Io, in mezzo a quella intensamente incerta e imperfetta umanità a Riva del Garda, mi sono sentito a casa.

(un saluto, un bacio, un abbraccio e una stretta di mano a nicolamattina, stefigno, suzukimaruti, beggi, pippawilson, squonk, emmebi, mantellini, sofi, zoro, elena e bloggo, lapaoly, mafe e vanz, lalui, saramaternini, camillomiller, massarotto, alessio iacona, alberto d’ottavi, luca conti, auro, elena, carlo brodo, domitilla, stered, kekkoz, sergio maistrello, daniela_elle, vincos, gaspar, zio bonino, Bru, tutte le belle sketchine, federico e marina… e tutti quelli con cui ho scambiato un sorriso sincero.)

Un “bravi!” a gianluca e ilaria.

E un abbraccio speciale a susan. Lei sa perchè.

4 Comments

Add yours

  1. Ho conosciuto anche io delle persone speciali. Grazie a tutti per la fantastica esperienza! E grazie a Biccio per le piacevoli chiacchierate tra una ripresa e l’altra!

    karlo

    PS: non sono un blogger di lungo corso e ammetto che prima della BlogFest conoscevo solo pochissimi “frequent flyer” della blogosphera! Adesso ho un GoogleReader davvero affollato e tantissime idee e esperienze da leggere e commentare! Il mondo e’ un po’ piu’ grande adesso.

  2. Che bello questo post Bì…
    bello rivederti anche per me…
    anche se sei stato impegnatissimo 😛

  3. Ciao Ulisse, è stato un piacere incontrarti! Avevo incrociato il tuo blog diversi mesi fa e ne ero rimasta affascinata, non avrei mai immaginato di incrociarti in carne e ossa… Ottime le riprese, interessanti le tue parole qui.
    A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.